Olio EV di Oliva

Olio EV di Oliva

Ottenuto dalla spremitura di sole olive sane a freddo, l’olio EVO (extravergine d’oliva) è un alimento prezioso e ricco di proprietà benefiche. Si distingue dall’olio vergine di oliva per una maggiore purezza, la qualità delle olive e un minore grado di acidità.

Mostra come Griglia Lista

1 elemento

Imposta la direzione decrescente
per pagina

L’olio EVO è ottenuto esclusivamente attraverso procedimenti meccanici, si tratta quindi di una vera e propria spremuta di olive. Per raggiungere questa classificazione è chiamato a rispettare una lunga serie di requisiti. Anzitutto, deve essere prodotto solo con olive che non hanno mai toccato terra e che non hanno subito alcun trattamento chimico.

Non è inoltre prevista la presenza di additivi e, dalle analisi fisiche e chimiche, l’olio deve risultare in linea con i parametri fissati dai regolamenti comunitari. In particolare, il grado di acidità deve essere al di sotto dello 0,8%. Il riconoscimento dello status di extravergine d’oliva passa anche dall’esame organolettico, necessario per verificare l’assenza di difetti e la presenza del fruttato, ovvero di quelle sensazioni che ricordano l’oliva sia al gusto che al profumo.

In mancanza di uno dei requisiti fissati dai vari test cui è sottoposto, l’olio non viene classificato come extravergine d’oliva, anche se si tratta di una spremuta di olive pura e ottenuta con soli procedimenti meccanici.

Differenze tra olio extravergine EVO e olio d’oliva vergine

L’olio extravergine di oliva si distingue dall’olio vergine di oliva per diversi aspetti. Sebbene anche l’olio di oliva vergine venga prodotto attraverso procedimenti meccanici, non soddisfa i parametri applicati all’extravergine.

In particolare, è riconosciuto come vergine l’olio di oliva che presenta difetti appena percettibili e con un’acidità che arriva al 2%. Inoltre, l’olio vergine segue un percorso diverso. Mentre l’olio EVO è imbottigliato subito dopo la spremitura, l’altro è sottoposto ad alcuni procedimenti che portano ad un peggioramento delle qualità organolettiche, ad esempio il deterioramento della vitamina E.

Senza contare che solitamente l’olio vergine viene miscelato con oli d’oliva raffinati, ossia lavorati con agenti chimici, come ad esempio il benzene.

Proprietà dell'olio extravergine di oliva e benefici per la salute

Ricco di antiossidanti, carotenoidi, vitamine, minerali e acidi benefici per il nostro organismo, l’olio extravergine d’oliva è il perno della dieta mediterranea. Il suo consumo (nella giusta misura) porta numerosi miglioramenti nella nostra salute.

Ad esempio, riduce i livelli di colesterolo LDL e aumenta quelli del colesterolo HDL (il cosiddetto colesterolo buono). Abbassa la pressione arteriosa e aiuta a prevenire infarti e ictus. È utile anche nel contrastare l’insorgenza di patologie tumorali e osteoporosi, nonché nel contenimento dei picchi di glicemia.

L’olio EVO biologico dell’Azienda Agricola Magnano su Arancebio.it

L’Azienda Agricola Magnano produce nei Monti Iblei (in provincia di Siracusa) olio EVO biologico, ricavato da olive di varietà Biancolilla, Nocellara e Tonda Iblea. Leggermente torbido e verdastro, è un prodotto genuino e di alta qualità. Oltre a soddisfare tutti i parametri previsti da norme e regolamenti per l’extravergine d’oliva, è ottenuto attraverso un processo di spremitura a freddo.

Questa avviene in due fasi fondamentali: macinazione della polpa ed estrazione, ovvero la separazione della frazione oleosa dagli altri componenti dell’oliva, sia solidi che liquidi. Il risultato è un olio extravergine con cui rendere gustosa ogni pietanza, acquistabile online direttamente dal produttore, su Arancebio.it.